Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

il tetto

DukeVan 1: il tetto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Da sempre apprezzavo l'idea di avere il tetto apribile sul fondo al Van, insomma sopra il letto/divano
Non volendo pero' montare uno di quelli after market per evitare problemi futuri e volendo qualcosa che mi desse garanzie, sia su i ricambi che su future infiltrazioni cose che con i tettucci "pronti" spesso erano all'ordine del giorno ed avendo sotto mano una Golf (recente) da radiare con tettuccio apribile elettrico... l'idea si concretizzo!!

Dukevan inizio taglio tetto

Una volta tagliato via dalla Golf tutto cio' che mi serviva sono partito con il lavoro
Il primo passo e` stato, armato di seghetto alternativo e flessibile, fare un foro nel tetto di Duke tanto grande da potere ospitare il tetto della Golf

Dukevan tetto tagliato

 

Un'altro punto di vista...

Dukevan tetto tagliato3

 

Allineati i tagli delle 2 parti ho proseguito saldando il tutto, fondendo le 2 lamiere
Il risultato e` stato ottimo.
Un tettuccio scorrevole elettrico che da zero problemi!!

Dukevan tetto saldato

 

Tettuccio della Golf pronto

Dukevan tetto Golf pronto

 

Ovviamente poi e` seguito tutto il lavoro di preparazione della zona per la futura verniciatura.

Dukevan preparazione tetto

 

Tetto pronto per il fondo

Dukevan tetto per la verniciatura

 

Insomma la prima vera ed importante modifica era fatta... Ora rimaneva tutto il resto...

Dukevan tetto modificato